Paperlit

Da Startupbusiness wiki.

Paperlit
Logo
Nazione bandiera USA
Fondazione 2009

Fondata da

Gionata Mettifogo, Mario Mariani

Sede principale Menlo Park, California
Persone chiave

--

Stato del progetto

--

Settore

Editoria

Fatturato --
Dipendenti -- (2010)
Sito web www.paperlit.com


Paperlit è una piattaforma per la pubblicazione di contenuti e di informazioni pubblicitarie su dispositivi mobili.

Indice

Storia del progetto

Bio responsabili

Gionata Mettifogo
Gionata è stata la mente dietro il lancio di ben 4 startup di successo e di diversi progetti innovativi in aziende sia europee che statunitensi. Gionata ha fondato la sua prima società di software a 17 anni e da allora non ha mai smesso di progettare e programmare.
Tra i suoi precedenti progetti troviamo una linea di applicazioni software per Mac, il primo set top box per la tv (PowerTV/1995), una startup per la connettività di database Java (Connect Inc., in seguito venduta a BEA Systems/Oracle), un portale vocale (Voceviva, poi venduto a Tiscali Spa) e una serie di prodotti software per l'utenza consumer di Microsoft. Nel 2009 ha fondato Paperlit.

Mario Mariani
Dopo aver conseguito il master in Innovation Management, Mario ha iniziato a lavorare nel campo dell'innovazione tecnologica con alcune agenzie di sviluppo economico in Sardegna. Nel 1995 si è unito al neonato internet provider Video On Line (poi diventato Tin.it), proprio durante la fase di startup, svolgendo il ruolo di product manager per i servizi online.
Nel 1998 ha partecipato alla creazione di Tiscali, inizialmente come Marketing & Communication Director e successivamente come SVP Media & VAS, coordinando le attività pan-europee della società e favorendo la creazione dei Tiscali Labs. Nel luglio 2006 è stato nominato Amministratore Delegato di Tiscali Italia SpA. Nel 2009 ha fondato l'incubatore di imprese NetValue e Paperlit.

Caratteristiche dei prodotti/servizi venduti dall'impresa

Paperlit vuole essere una soluzione semplice per la monetizzazione di contenuti editoriali digitali - per gli editori - e un sistema di lettura semplice ed efficace - per i lettori/utenti.

Approfondimento sugli aspetti tecnici dei prodotti/servizi

Per pubblicare contenuti su Paperlit all'editore bastano 3 soli click.
Paperlit dispone anche di statistiche per monitorare il traffico (la visualizzazione del contenuti e della pubblicità).
La piattaforma di Paperlit è anche connessa con il mondo social online.

Come pubblicare:
L'utente carica il suo contenuto (rivista, newsletter, ecc.) sul sito Paperlit o lo invia come allegato e-mail. È possibile utilizzare anche il semplice PDF formattato per la stampa su carta. Paperlit si occupa del resto. Prendere il documento, lo converte e lo rende disponibile per le reti di telefonia mobile e per essere visualizzato sulle diverse risoluzioni degli schermi, inoltre ne indicizza il testo, in modo da ottimizzarlo per la ricerca online, e prepara il feed e archivia il tutto su serve "in the cloud". A questo punto l'utente riceve un'email di conferma di operazione avvenuta.

Il servizio è completamente gestito da Paperlit e gira su server cloud di Amazon. Nel momento in cui un utente carica il suo documento su Paperlit, vengono create e archiviate automaticamente 15 copie dello stesso in 15 diversi sedi, sfruttando una rete globale di distribuzione di contenuti (CDN) che si estende tra Nord America, Europa, Asia e Australia.

Modello di business

Disponibilità e costi

Competitors

Risultati raggiunti

Programmi di sviluppo

Finanziamenti ricevuti

Paperlit è un progetto della Delaware corporation finanziato con fondi privati.

Riferimenti

Link esterni

Sito

Twitter

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti